La Via Francigena

Campagnano di Roma si trova lungo il percorso dell’antica via Francigena. L'antica Via nel medioevo univa Canterbury a Roma e ai porti della Puglia. Era un percorso di fede, fatto a piedi sfidando la sorte, attraverso itinerari a volte insicuri, tra vallate, superando fiumi. Recentemente è stata riscoperta, ed i viandanti oggi si mettono in cammino lungo un percorso splendido e sorprendente.

Un cammino utile a riscoprire se stessi, mettendosi alla prova. Oggi non è più solo un itinerario religioso ma ha assunto una valenza culturale, fatta di borghi dimenticati, di valli da scoprire e di orografia da vivere. E’ bello fermarsi in un borgo, conoscerne le tradizioni gastronomiche e visitare abbazie o castelli medievali.

Turismo sulla Via Francigena

Dal 2001 l'Associazione Europea delle Vie Francigene promuove la valorizzazione di un itinerario che attraversando l’Italia e l'Europa ripercorre la storia del nostro continente. Non solo turismo, dunque. Ma anche storia, identità di un territorio e natura. E’ possibile anche integrare certi tratti con pedalate (in gruppo o in solitaria) che vi faranno riscoprire la bellezza di luoghi insospettabili e vicini a casa.

Turismo culturale alla Casetta Marconi

Il cammino lungo l’antica via Francigena passa nella Tuscia, accarezzando Sutri, poi giunge a Monterosi, tocca Campagnano di Roma per poi andare a Formello, La Storta, Isola Farnese e raggiungere la Capitale della cristianità nei dintorni della stazione di Roma San Pietro.

Non perdete l’occasione di praticare il turismo culturale. Partendo dalla guest house Casetta Marconi è possibile vivere questa esperienza intensa ed affascinante, anche per bambini.